Essere ai passi coi tempi e con le tecnologie ormai è un must per ogni azienda o professionista che sa di dover continuamente aggiornarsi per non diventare obsoleto o per essere sempre un leader del proprio settore.
Gli sviluppatori in particolare, devono continuamente essere ai passi con linguaggi di programmazione e software che le aziende cercano per competere sul mercato. Tra i linguaggi di programmazione più richiesti, alcuni vengono insegnati a scuola, mentre altri più impegnativi vengono studiati da un programmatore nel momento in cui comincia a lavorare in una azienda che richiede quel linguaggio.
Una cosa rimane comunque certa: sapere alcuni o addirittura tutti i linguaggi di programmazione più richiesti, più dare una svolta alla tua carriera dato che ovunque nel mondo queste tecnologie sono richieste .
La comunità di 30 milioni di sviluppatori ha osservato i trend dei linguaggi di programmazione più richiesti stilando una classifica che ora andremo a vedere.

10 – Ruby

Ruby è un linguaggio di programmazione ad oggetti molto utilizzato dal we e da Apple. E’ molto apprezzato perche la sintassi è intuitiva e semplice da capire e studiare. E’ quindi un linguaggio semplice da imparare ma cheallo stesso tempo viene utilizzato per progetti software moderni e di qualunque dimensioni.
Alcuni esempi di applicazioni scritte in Ruby sono:

  • Metasploit: framework utilizzato per l’exploitation;
  • Rails: framework open source per applicazioni web nato e affermato nel 2006
  • Typo: un blog engine

Ruby viene considerato, per la sua semplicità, tra i primi linguaggi che un programmatore dovrebbe imparare per mettere in pratica in maniera rapida la teoria studiata sui libri.

ruby
typescript

9 – TypeScript

Dal nome del linguaggio Typescript, si intuisce il suo scopo: “un JavaScript con il supporto opzionale della tipizzazione stretta” la cui compilazione genera codice JavaScript.
Si tratta di un linguaggio creato da Microsoft e qualunque applicazione scritta in TypeScript poi può essere convertita in JavaScript attraverso un compilatore chiamato transpiler.
TypeScript può essere utilizzato per scrivere applicazioni al posto di JavaScript e quindi lo si può utilizzare lato client o lato server per applicazioni desktop o mobili.
Le applicazioni scritte in TypeScript possono essere di piccole medie o grandi dimensioni aiutando gli sviluppatori in qualunque tipo di progetto principalmente web.

8 – Swift

Swift è un o dei linguaggi di programmazione più richiesti orientato agli oggetti e realizzato da Apple per lo sviluppo di applicazioni per iOS, MacOS e iPadOS.
E’ un linguaggio recente, presentato nel 2014 da Apple in sostituzione di Objective-C, il linguaggio usato fino ad allora per lo sviluppo di applicazioni dagli sviluppatori Apple. Swift è un linguaggio semplice e facile da imparare anche per chi è appena entrato nel mondo degli sviluppatori e soprattutto possiede alcune caratteristiche dei migliori linguaggi di programmazione quidi C#, JavaScript, Python, Rust e Go.

swift
go

7 – Go

Go è un linguaggio di programmazione open-source creato per sviluppare applicativi e software multipiattaforma. E’ stato ideato per ridurre la lentezza dello sviluppo software in Google e dunque rendere i processi più produttivi e scalabili. Il linguaggio è stato progettato per gestire, sviluppare, debuggare e mantenere sistemi software di grandi dimensioni; inoltre è un linguaggio semplice veloce e per certi aspetti divertente da utilizzare. Stackoverflow nel 2019 lo ha definito uno dei linguaggi di programmazione esistenti più interessanti.
Per far capire la potenza di Go, mostriamo alcuni nomi di aziende, startup o organizzazioni che utilizzano Go per alcuni progetti:

  • Google 
  • Amazon
  • AT&T
  • Facebook
  • Xiaomi
  • IBM
  • Netflix
  • Zalando

 

6 – C/C++

Si tratta di due linguaggi di programmazione noti a qualunque sviluppatore. Sono stati sviluppati negli anni 70 e sono ancora fra i linguaggi di programmazione più richiesti e più utilizzati.
Sono alla base di Sistemi Operati, applicazioni, browser e videogiochi e nonostante non siano nati di recente, la ricerca di programmatori C e C++ è sempre in crescita.
L’espansione e lo sviluppo di dispositivi IoT ha certamente aiutato la crescita di questi due linguaggi di programmazione dato che molti chip presenti negli smart devices sono programmati in C e C++ per garantire prestazioni ottimali.

linguaggio di programmazione c
c#

5 – C#

C#, pronunciato C sharp, è annoverato fra i linguaggi di programmazione più richiesti e si tratta di un linguaggio orientato agli oggetti sviluppato e mantenuto da Microsoft simile a C++ e Java, infatti la frase che lo accompagna da quando è nato è “un linguaggio facile come il Java, potente come il C++“.
E’ una delle migliori tecnologie per manipolare oggetti del framework .NET.
Anche per questo linguaggio le richieste di esperti non si fanno di certo attendere, dunque, data la sua enorme diffusione, sicuramente permetterà a chi lo conosce di avere rapidamente offerte di lavoro.

 

4 – Php

Si tratta del linguaggio di programmazione open source più utilizzato per lo sviluppo di applicazioni web lato server. Il nome significa “Personal Home Page” e rappresenta una alternatia all’ASP di Microsoft. E’ uno strumento semplice da utilizzare anche per la realizzazione di progetti complessi, come la creazione di back-end lato server da integrare in applicazioni Web e mobile.
Il suo scopo è dunque quello di risiedere in un server remoto che interpreta le informazioni ricevute da uno o più client, le elabora e restituisce una risposta al client.
PHP lo si utilizza sia tramite script da riga di comando e sia per applicazioni con interfaccia grafica. A seguito delle ultime implementazioni PHP è diventato ancora più veloce e performante facendolo salire le classifiche dei linguaggi di programmazione più richiesti.

php
python

3 – Python

Si tratta di uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati al mondo soprattutto grazie alla sua sintassi semplice e al tempo stesso potente oltre che al supporto multipiattaforma.
La community che utilizza Python è molto attiva e per questo anche chi inizia un percorso con questo linguaggio è sicuramente aiutato da questo punto di vista. La ricchezza di librerie rende Python una tecnologia ottimale per svariati progetti che vanno dal networking al web o al machine learning.
I punti di forza di Python quindi sono:

  • E’ gratuito
  • E’ multi-paradigma
  • E’ facile da imparare e da usare
  • Gestisce automaticamente la memoria attraverso il garbage collection

Queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono Python un linguaggio utilizzatissimo in molti campi e lo posizionano terzo nel podio dei linguaggi di programmazione più richiesti

2 – Java

Sul gradino numero due del podio dei linguaggi di programmazione più richiesti troviamo sicuramente Java. Si tratta di un linguaggio orientato agli oggetti nato per risolvere due grandi problemi:

  • Doveva essere più semplice di C++ sia per la scrittura sia per la gestione del codice scritto
  • Doveva permettere la realizzazione di programmi non legati ad una architettura precisa

Anche Java utilizza un sistema di gestione della memoria chiamato garbage collection che dunque serve ad utilizzare solo la memoria necessaria al programma in esecuzione.
Ad oggi è sicuramente uno dei linguaggi più diffusi utilizzati e richiesti per sviluppare in maniera rapida e solida. 
Esistono parecchi framework per programmare in Java e dunque è comodo perchè è un linguaggio multipiattaforma studiato per essere utilizzato indipendentemente su più piattaforme.
Java è inoltre il linguaggio utilizzato principalmente da Android e dunque è utilizzato per lo sviluppo di applicazioni mobile e giochi.
Le offerte di lavoro per chi conosce o impara un linguaggio del genere di certo non tardano ad arrivare.

java
javascript

1 – JavaScript

Il primo posto sul podio dei linguaggi di programmazione più richiesti se lo aggiudica JavaScript. Si tratta del principale linguaggio utilizzato per le web applications. E’ diffuso sia in ambiti mobile che server o desktop e il suo largo utilizzo permette a chi lo conosce di poter lavorare in vari ambiti delle programmazione.
Un altro importante motivo che sta dietro alla grande diffusione di JavaScript è la nascita negli anni di numerose librerie create per semplificare la programmazione sul browser.
Si è quindi sviluppato principalmente per girare su client e codificare front-end ma ora si sta utilizzando anche per l’uso in back-end dato che grazie a NodeJS, si può eseguire codice JavaScript lato server.
JavaScript viene utilizzato anche per sviluppare giochi o applicazioni web. E’ dunque un linguaggio a tutto tondo.

Conoscere i linguaggi di programmazione come le tecnologie più diffuse e richieste del momento è necessario per essere competitivi in una società digitale come la nostra. Nexsys infatti propone corsi di formazione IT e corsi di formazione per sviluppo e programmazione che, attraverso docenti esperti, ti renderanno un esperto di queste tecnologie.

X