Latest news

5 pilastri di sicurezza per Microsoft Teams

Spesso trascurati, i rischi legati alla sicurezza informatica nelle app di chat SaaS come Microsoft Teams possono essere sorprendentemente alti. Molti dipendenti si sentono al sicuro quando comunicano tramite queste app, credendo erroneamente che siano protetti dalla rete aziendale. Tuttavia, questa fiducia mal riposta è esattamente ciò che i criminali informatici sfruttano per lanciare attacchi sofisticati.

Contattando impiegati non sufficientemente preparati riguardo alla sicurezza delle app di chat SaaS, gli attori malintenzionati possono orchestrare campagne di phishing, diffondere malware e utilizzare tattiche di ingegneria sociale avanzate. Queste tattiche sofisticate rendono difficile per i team di sicurezza individuare le minacce in tempo.

Inoltre, molti impiegati mancano di una formazione specifica sulla sicurezza informatica legata alle app di messaggistica, poiché la formazione tradizionale spesso si concentra principalmente sul phishing via e-mail.

Microsoft Teams, con il suo vasto numero di utenti, è diventata una piattaforma appetibile per i cybercriminali, come dimostrato da recenti attacchi di phishing condotti contro i clienti di AT&T Cybersecurity.

Questo articolo esaminerà da vicino le fonti di tali attacchi, individuerà le vulnerabilità precedentemente identificate e offrirà suggerimenti concreti su come rafforzare la sicurezza della tua organizzazione contro minacce simili.

Vuoi proteggere il tuo team e i tuoi dati da attacchi informatici sofisticati su Microsoft Teams? Scopri come con il nostro corso di formazione professionale dedicato.

microsoft teams consigli sicurezza

Scopri e affronta le vulnerabilità in Microsoft Teams

Recentemente, Microsoft Teams è stato bersaglio di un attacco, in cui gli aggressori hanno inviato oltre 1.000 inviti a chat di gruppo attraverso l’app. Una volta accettati, i destinatari venivano indotti a scaricare un file contenente il malware DarkGate. Questo malware, già noto agli esperti per attacchi mirati, si sta diffondendo rapidamente attraverso le app di messaggistica.

Un rapporto del team di sicurezza informatica di AT&T ha rivelato che Microsoft abilita l’accesso esterno di default, permettendo ai membri di un’organizzazione di aggiungere utenti esterni alle loro chat Teams. Questo rende la piattaforma vulnerabile a diversi tipi di attacchi, come dimostrato dagli incidenti recenti, tra cui l’attacco Storm 0324 e la vulnerabilità GIFShell.

Inoltre, individui del Red Team di JUMPSEC hanno scoperto un’altra vulnerabilità che consente agli attori malevoli di eludere le restrizioni sulla condivisione di file, consegnando il malware direttamente nella casella di posta Teams dei bersagli.

È fondamentale comprendere l’interconnessione di queste vulnerabilità e le impostazioni di accesso esterno per creare una strategia di sicurezza efficace per le app di messaggistica SaaS. Per proteggere la tua organizzazione da attacchi di phishing e vulnerabilità, il team di ricerca di Adaptive Shield, esperti di sicurezza SaaS, raccomanda l’implementazione delle seguenti misure correttive:

Esamina l’accesso esterno

Valuta se è necessario consentire agli utenti esterni di comunicare con i membri della tua organizzazione tramite Teams. Se non è essenziale, disabilita l’accesso esterno nel Centro Amministrativo di Microsoft Teams e blocca tutti i domini esterni.

Blocca gli inviti agli utenti esterni ai canali condivisi

Disattiva l’opzione che consente ai proprietari dei Canali Condivisi di invitare utenti esterni a unirsi, riducendo così il rischio di accesso non autorizzato.

Limita gli iniziatori di conversazioni

Impedisci agli utenti esterni non gestiti di Teams di avviare conversazioni all’interno della tua organizzazione, riducendo il rischio di comunicazioni non autorizzate.

Utilizza Defender for Teams

Attiva gli Allegati Sicuri per Office 365 per impedire agli utenti di condividere file dannosi in OneDrive e SharePoint+OneDrive, proteggendo così la tua organizzazione da potenziali minacce.

Educa il personale

Aumenta la consapevolezza tra il personale riguardo alle minacce di ingegneria sociale su Microsoft Teams e fornisci formazione continua per riconoscere e segnalare attività sospette.

Mettendo in atto queste misure, puoi proteggere efficacemente la tua organizzazione e i suoi dati sensibili da potenziali attacchi informatici. Non aspettare, agisci ora per garantire la sicurezza della tua infrastruttura digitale. Scopri di più sul nostro corso di formazione professionale Microsoft 365 Teams e OneDrive e rafforza la tua difesa digitale oggi stesso.

sicurezza microsoft teams

Proteggi la tua organizzazione con il corso Microsoft Teams di Nexsys

Vuoi proteggere la tua organizzazione dalle minacce informatiche? Il corso Microsoft 365 Teams e OneDrive è la soluzione che stai cercando! Impara a difenderti dagli attacchi di phishing e dalle vulnerabilità con un approccio proattivo alla sicurezza SaaS. Implementa le strategie consigliate per rendere il tuo ambiente di Microsoft Teams più sicuro e proteggere i tuoi dati sensibili.

Non lasciare nulla al caso: rimani aggiornato, resta vigile e metti al primo posto la sicurezza SaaS. Iscriviti ora per garantire la resilienza dei tuoi dati SaaS!

Hai bisogno di maggiori informazioni?

I nostri esperti IT sapranno certamente aiutarti!