Latest news

Passaggio al multi-cloud con resilienza dei dati al 100%: Druva ci viene in aiuto

Nel panorama IT complesso e in continua evoluzione di oggi, le aziende generano e consumano più dati che mai.  

Spesso questi dati vengono distribuiti in silos di difficile accesso poiché le organizzazioni fanno affidamento su cloud multipli e diversificati.  

Sebbene l’adozione di un approccio multi-cloud alla gestione dei dati offra vantaggi irresistibili come la flessibilità e la riduzione del vendor lock-in, questi insiemi separati di dati rappresentano un problema importante, in quanto così frammentati aumentano la complessità dell’infrastruttura IT e i costi.  

Forse la cosa più preoccupante però è che il viaggio verso il multi-cloud è irto di rischi per la resilienza dei dati, a partire dall’eliminazione accidentale o intenzionale di contenuti, dalla loro corruzione o dai ransomware. 

Le aziende devono valutare le proprie esigenze e poi scegliere una soluzione di protezione dei dati di terze parti, possibilmente cloud native, per scalare e superare le sfide fondamentali della gestione di ambienti multi-cloud. 

Passaggio al multi-cloud con resilienza dei dati - Druva

Protezione dei dati durante il viaggio verso il multi-cloud 

Durante la migrazione ad applicazioni e soluzioni multi-cloud, le aziende devono affrontare alcune sfide, tra cui la conservazione a lungo termine dei propri dati e la protezione dai ransomware, nonché la possibilità di un ripristino di emergenza semplice, rapido e al bisogno completo.  

I dati possono essere archiviati in diverse posizioni, ad esempio NAS, macchine virtuali (VM), file server (FS) o database (DB).  

Ogni azienda dovrebbe creare una strategia di protezione dei dati che soddisfi tutti i requisiti appena indicati e offra lo stesso per le loro future app cloud-native.  

I carichi di lavoro essenziali si sono espansi su database multi-cloud e file server su cloud pubblico e non possono essere adeguatamente protetti da applicazioni legacy, che non possono scalare o salvaguardare i dati in vari ambienti. 

Valutazione della soluzione ideale per la protezione dei dati multi-cloud 

Quando cercano di passare ad una strategia multi-cloud, le aziende dovrebbero valutare le potenziali soluzioni in base alle seguenti funzionalità: 

  • La soluzione dovrebbe centralizzare le operazioni per eliminare i silos per i dati in cloud. Ciò fornisce una maggiore visibilità sullo stato di tutti i dati da un unico pannello di controllo e consente la governance dei dati in conformità con le normative odierne. 
  • Le app cloud native multi-cloud richiedono una protezione dei dati di tipo cloud-native.Accontentarsi di applicazioni legacy che non sono state sviluppate nel cloud non è la scelta giusta.  
  • Software SaaS e altri servizi cloud permettono di ridurre i costi e contemporaneamente aumentare la semplicità di utilizzo e la scalabilità, ciò elimina la manutenzione aggiuntiva di hardware o software e gli aggiornamenti manuali. Inoltre, la soluzione dovrebbe poter scalare su richiesta, adeguandosi immediatamente a rapidi cambiamenti nei volumi di dati. 
  • La soluzione dovrebbe essere facile da implementare e gestire, permettere di automatizzare i processi e consentire ai team di operare senza competenze specialistiche. 
  • Dovrebbe ridurre al minimo l’esposizione a ransomware e altre minacce con backup dotati di air gap e veramente immutabili. Alcuni provider affermano di essere completamente immutabili, ma molti non lo sono.  

Una soluzione come Druva ad esempio offre la sicurezza, l’efficienza dei costi e l’esperienza che ci si dovrebbe aspettare da un leader SaaS. 

Passaggio al multi-cloud con resilienza dei dati - Druva

Druva: soddisfa le tue esigenze multi-cloud con la soluzione 100% Saas numero 1 in termini di resilienza 

Druva semplifica la protezione dei dati per i moderni ambienti multi-cloud. Centralizza la protezione dei dati con flussi di lavoro integrati multi-tenant per  

  • backup completo 
  • ripristino di emergenza
  • archiviazione
  • conformità
  • analisi. 

Ciò elimina i silos di dati e aumenta la resilienza senza le complessità associate ad hardware e software o alla loro combinazione.  

Con Druva, la tua organizzazione può: 

  • Dedicarsi alla sicurezza informatica, alla governance dei dati e all’analisi degli stessi sfruttando l’IA per trasformare i propri dati di backup in prezioso nutrimento per la business intelligence. 
  • Abilitare l’ eDiscovery, soddisfando i requisiti di conformità con la deduplicazione globale, la suddivisione in livelli automatizzata e un’archiviazione all’avanguardia. 
  • Consolidare tutti i carichi di lavoro in un unico pannello di controllo, per ridurre l’infrastruttura e il sovraccarico amministrativo.

Se vuoi saperne di più sulla resilienza dei dati multi-cloud dai un’occhiata al nuovo white paper e leggi il brief della soluzione per un’esplorazione approfondita della pluripremiata protezione dei dati per i tuoi ambienti multi-cloud: Druva. 

Hai bisogno di maggiori informazioni?

I nostri esperti IT sapranno aiutarti!