Si sa che quando si ha un’azienda
soprattutto con un numero elevato di dipendenti e/o se le persone lavorano in
team è dovere che ci siano programmi per PC che permettono di facilitare il processo produttivo. Ormai con la rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo in questi anni, ogni settore è standardizzato per le cose che deve produrre con software dedicati e studiati per velocizzare la trasformazione del prodotto. Questi software coinvolgono non solo la produzione di un solo prodotto ma anche la gestione aziendale passando per la comunicazione interna dei dipendenti fino alla realizzazione del prodotto finito.

Windows 365, per la messaggistica aziendale, ha pensato di lanciare Microsoft Teams. Quest’app utilizzabile in tutti i dispositivi desktop, iOS, Android o nella versione web permette di far comunicare le persone presenti in azienda tra di loro restando organizzati e messaggiando in un unico punto.

grafica

 

 

 

 

 

grafica

I vantaggi di avere Microsoft Teams

Microsoft nel 2013 ha messo in funzione un altro software di messaggistica aziendale simile al nuovo sistema Microsoft Teams ma questo, nel tempo, ha subito non pochi rallentamenti. I due sistemi di messaggistica aziendale prevedono entrambi una prova gratuita e due piani tariffari a seconda della funzionalità che comprendono.

Microsoft ha spinto Teams come alternativa a Slack dal lancio e guardando le partecipazioni di utenti giornalieri e settimanali, Microsoft Teams supera di gran lunga il software Slack: la casa madre ci fa sapere che negli Stati Uniti il numero di utenti giornalieri è di 13 milioni, mentre quelli settimanale è di 19 milioni.

La messaggistica aziendale Teams, piattaforma proprietaria della Lexmark, prevede l’organizzazione e la messa in atto di corsi attuati per formare i propri
dipendenti. Inoltre, Teams riesce a permettere gli utenti con mobilità limitata, deficit visivi o altre disabilità di chattare in gruppi grazie alla sua accessibilità facilitata e della navigazione da tastiera.

Microsoft Teams è veramente rivoluzionario perché possiede piccole funzioni importanti che aiutano l’utente a interagire meglio con i colleghi e con l’azienda:

  • Notifiche: aiutano l’utente a restare aggiornato sulle notizie del team, venire a conoscenza di un nuovo progetto aziendale, accogliere un nuovo collega o condividere i risultati di una recente campagna di marketing;

  • Trasmissione incrociata dei canali: consente di pubblicare un singolo messaggio su più canali contemporaneamente;

  • Funzione orologio: consente ai lavoratori di accedere e uscire dai turni di lavoro e dalle pause direttamente dall’app mobile;

  • Comunicazione mirata: aiuta a chi gestisce i gruppi di inviare messaggi in contemporanea, ai membri dei vari team;

Inoltre, Microsoft Teams possiede un’interfaccia semplice e intuitiva suddivisa in Schede nelle quali è presente un ambiente di lavoro dedicato e ben organizzato. L’azienda con Microsoft Teams potrà così gestire e applicare una serie predefinita di politiche utili a promuovere e ad incoraggiare il lavoro in azienda.

Come usarlo?

La versione di prova di Teams è stata resa disponibile dal 1° agosto 2019 per i clienti idonei attraverso i servizi cloud di Microsoft. Per imparare a usare questa applicazione, Nexsys mette a Vostra disposizione un corso completo di Microsoft Office 365 al fine di gestire e sfruttare tutte le potenzialità del programma in azienda tra le quali anche Teams.

X