Microsoft Teams lancia aggiornamenti utili alle aziende di ogni dimensione. Obiettivo è supportare IT manager e tecnici nella scelta degli strumenti di collaborazione più utili. Microsoft Teams si configura come un sistema di collaborazione e condivisione adattabile ad ogni realtà aziendale e integrabile con tutti i modelli operativi aziendali. Gli scenari propongono nuove opzioni per le integrazioni delle funzioni di chat, aggiornamento sullo stato e presenza online, nuovi modelli per la gestione lingua e semplicità nella creazione di un Team di lavoro e molte funzionalità aggiuntive. Novità introdotte per facilitare le aziende, le pubbliche amministrazioni e gli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Microsoft Teams: funzione offline e lingua

Le nuove funzionalità permettono di appuntare messaggi in ogni canale: tutti i membri del canale potranno partecipare condividendo e collaborando in quanto le informazioni saranno disponibili nel canale e  visibili a tutti.

Come per altri sistemi di collaborazione è possibile impostare il nuovo stato di presenza  in offline. Tramite questa funzione è possibile comunicare e modificare la presenza in “Offline”.  La funzione consente di continuare a mantenere l’accesso pieno a Teams anche nel momento in cui segnali ai colleghi di essere non disponibile.

Microsoft Teams: funzione offline e lingua

Ancora, Microsoft Teams aggiorna le proprie funzionalità permettendo la comunicazione su più lingue: nell’app desktop Teams è presente il controllo ortografico per la correzione della scrittura dei messaggi in lingue diverse.

Nuovi modelli per la creazione del Team

Nel predisporre la creazione di un nuovo team operativo, è possibile scegliere tra una nuova serie di modelli personalizzabili. Ad esempio, la funzione permette la gestione di eventi in specifici reparti (come la banca o il settore ospedaliero).

Oltre ai modelli proposti da Microsoft, è possibile creare set personalizzati per la propria organizzazione. Tale funzione permette di standardizzare le strutture dei team e di migliorare e sviluppare le proposte di comunicazione interne ed esterne.

Nuovi modelli per la creazione del Team

Esperienze organizzative di condivisione di file

L’efficacia dell’utilizzo di Microsoft Teams è rappresentata dal fatto che i membri autorizzati a lavorare nel team condividano nello stesso tempo, contenuti derivanti da un’unica fonte. È possibile creare un collegamento pronto per essere condiviso e gestire le impostazioni in maniera diretta attraverso la definizione a priori di autorizzazioni appropriate. Le funzionalità permettono di impostare le autorizzazioni per i file archiviati in SharePoint o OneDrive già durante una chat privata o all’avvio di una conversazione.

App Microsoft SharePoint

Utilizzare  pagine e funzionalità di SharePoint è uno strategico metodo per favorire all’interno dei gruppi più ampi e nelle aziende più strutturate la condivisione di contenuti. La  funzione permette la gestione contemporanea delle immagini, di documenti dei programmi della suite 365 come  Excel, Word e PowerPoint,  la gestione di video, collegamenti social e feed

App Microsoft SharePoint

Tra le funzionalità anche la possibilità di impostare dettagli di notifiche generali e semplificate. Attraverso la sezione impostazioni è possibile tener traccia delle attività di maggior rilevanza o interesse per facilitare una più rapida gestione delle attività tecniche e operative

Per utilizzare la funzione notifiche ed accedere, vai alla tua immagine del profilo> Impostazioni> Notifiche.

Per facilitare l’esperienza e l’uso utente, Microsoft aggiunge una impostazione che permette di disattivare le anteprime dei messaggi nelle notifiche di chat.

Altri ambiti di applicazione

Microsoft Teams per la formazione scolastica e Education: permette la classificazione e la gestione della valutazione in forma anonima. Quando abilitato il sistema permette di visualizzare i dettagli dei compiti assegnati e dei lavori in gestione.

Presto disponibile: controlli di accesso in turno e fuori turno. L’obiettivo è supportare le organizzazioni nel gestire la turistica delle aziende strutturate avvisando dell’attività, ad esempio, nelle situazioni di contingenza alla connessione professionale extra orario.

Microsoft Cloud for Healthcare: nuovo programma per consentire ai medici di avviare una visita virtuale in Teams per la gestione delle cartelle elettroniche. Microsoft Cloud for Healthcare.

Aggiornamento continuo: l’attenzione sulla privacy

Proseguono gli aggiornamenti sulle modalità di gestione delle notifiche che saranno visualizzate in modo coerente con quelle mostrate dal sistema operativo. Sempre legata al tema privacy l’attenzione di Microsoft sulla gestione della disabilitazione della visualizzazione delle anteprime per i messaggi e le notifiche ricevute all’interno delle riunioni, durante i meeting. Obiettivo evitare intercettazioni da esterni e mantenere la possibilità di gestire contemporaneamente più attività operative. L’opzione sarà mostrata attraverso una nuova modalità di opzione indicata come “Show message preview”, personalizzabile in base alla lingua impostata sul dispositivo.

Tra gli aggiornamenti la possibilità di fissare i messaggi in cima alle conversazioni in modo da garantire che alcuni messaggi importanti possano essere visualizzati e gestiti da tutti i partecipanti. Anche per i nuovi entrati o per la gestione di gruppi di lavoro di lunga durata operativa.

La collaborazione all’interno delle aziende

Gli strumenti informatici rappresentano le leve fondamentali per lo sviluppo della collaborazione interna e la gestione del flusso comunicativo. Numerose gli aggiornamenti tecnici ancora previsti e gli adattamenti informatici funzionali ai prossimi scenari di business.

Fondamentale quindi la scelta di un partner tecnologico che supporti l’attività tecnica informatica lato collaborazione integrando le funzionalità con l’infrastruttura as-is e implementabile in azienda.

Fondamentale la gestione della sicurezza informatica e il continuo monitoraggio delle policy di cybersecurity interne utili a garantire continuità di business.

Per informazioni su queste e sulle altre funzioni aggiuntive e per implementare nella tua azienda gli strumenti di collaborazione della suite Microsoft 365 e Microsoft Teams puoi affidarti a Nexsys, società di consulenza informatica e assistenza sistemistica attiva su tutto il territorio nazionale e società informatica a Verona. Sviluppiamo con le aziende progetti tecnici anche a Vicenza e in tutta Italia. Scopri la consulenza informatica a Vicenza.

Supportiamo le aziende di ogni dimensione e gli studi professionali strutturati per l’attivazione del progetto più adatto in ambito Microsoft Teams, e ti aiutiamo nello sviluppo e nella implementazione della collaborazione tramite l’uso consapevole degli strumenti informatici.

A disposizione consulenza e formazione in ambito Microsoft Teams per favorire un passaggio di competenze tecniche utili ad efficientare il lavoro in team, in presenza e  in smart working. Chiama per informazioni sui  corsi di formazione Teams.