Nei precedenti articoli abbiamo affrontato l’argomento SEO legato all’ottimizzazione delle immagini ed alla velocità del sito web. Oggi andremo a sottolineare l’importanza di un’ottima strategia SEO per la tua azienda.

Cos’è la SEO e perché tutti la ritengono così importante?

SEO (acronimo di Search Engine Optimization / Ottimizzazione per motori di ricerca) è una parte cruciale di un’attività di marketing online, un investimento necessario per tutte le aziende, grandi imprese, PMI, che competono e concentrano gran parte del loro business online. Rappresenta uno dei modi migliori e più efficaci per raggiungere coloro che sono interessati ai vostri prodotti e/o servizi, una strategia di web marketing (inbound marketing) che permette la promozione e il rintracciamento attraverso i motori di ricerca.

Ciò che si può ottenere grazie alla SEO è un miglior posizionamento delle pagine del sito web nelle SERP dei motori di ricerca. Un buon posizionamento consente ai potenziali clienti, di raggiungere il tuo sito e acquistare i tuoi prodotti o servizi. Attraverso una corretta strategia SEO è possibile rendere il contenuto del sito accattivante e pertinente, una buona presenza in classifica, attraverso parole chiave, permette al sito di essere trovato facilmente. La SEO rappresenta una delle migliori opportunità per migliorare il ROI (Return of Investment).

Ci sono un certo numero di regole o linee guida che fanno parte della SEO e, per di più, sono in continua evoluzione. Il mondo SEO è molto complesso e assolutamente “dinamico”, gli algoritmi dei motori di ricerca cambiano continuamente includendo miglioramenti e nuovi fattori.

Il modo più semplice per ottimizzare un sito web è quello di affidarsi ad esperti SEO con comprovata esperienza. Nexsys segue costantemente le evoluzioni dei motori di ricerca prevedendone il comportamento nell’attribuzione del ranking e quindi nella determinazione del posizionamento.

L’importanza della SEO per la tua Azienda in 3 punti

L’Importanza della SEO per l’azienda: come funziona?

 Quando si parla di SEO per il business, ci si riferisce ad una serie di tecniche e strategie che consentono al proprietario di un sito web di “battere” la concorrenza e aumentare la propria visibilità online.

Nello specifico, è indispensabile progettare un’architettura del sito web efficace, riuscire ad ottimizzare ogni title e meta tag, realizzare un buon link building (scambio di link di qualità che puntano al tuo sito) e ottimizzare in maniera efficace i contenuti.

L’ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca parte ovviamente dall’osservazione e dall’analisi dei competitor e dei relativi prodotti o servizi che dominano le prime pagine del motore di ricerca. Tale analisi consente di identificare le keyword mediante le quali la concorrenza è riuscita a posizionarsi: in questo modo si può creare una strategia per “contrattaccare”.

Di norma la SEO deve prendere forma in concomitanza della realizzazione di un sito così da essere ottimizzato ancor prima di essere online.

L’ottimizzazione del sito per i motori di ricerca porta i seguenti benefici:

  • aiuta la tua “posizione in classifica” – gli utenti dei motori di ricerca, generalmente, fanno clic sui primi 5 suggerimenti nelle pagine dei risultati;
  • migliora l’esperienza utente del tuo sito;
  • stabilisce fiducia con il consumatore – le persone seguono i consigli evidenziati dai motori di ricerca;
  • aiuta la promozione sociale del tuo sito web – il passaparola si riversa, poi, sulle piattaforme di social media;
  • ti classifica davanti alla concorrenza.

L’ordine dei risultati in una ricerca su Google si basa su una serie di algoritmi che considerano una serie di fattori. L’ottimizzazione del sito web aumenta le possibilità di posizionarlo più in alto attraverso tre fasi principali:

  1. Technical SEO – fa riferimento alle impostazioni del sito web e comprende la scansione e l’indicizzazione del sito.
  2. On-site SEO – volta a fornire ai crawler dei motori di ricerca informazioni per comprendere i tuoi contenuti: struttura del sito, keyword, titoli, collegamenti interni, immagini e vari altri riferimenti. Migliora l’usabilità del sito web e l’ottimizzazione dei suoi contenuti.
  3. Off-site SEO – comunemente noto come link building, una forma di promozione del tuo sito. Un buon posizionamento è determinato anche dal numero di link in entrata, noti come backlink.

I backlink sono come un sigillo di fiducia se provenienti da siti noti e affidabili. La creazione di contenuti di buona qualità è sempre la scelta migliore in tutte le regole SEO. Il buon contenuto porta a collegamenti naturali che sono seguiti da un alto posizionamento nonché da un maggior traffico. Ricorda che i link a pagamento hanno un effetto fortemente negativo poiché violano palesemente le linee guida di Google.

L’importanza della SEO per la tua Azienda in 3 punti

L’importanza della SEO in 3 Punti

La SEO, come detto in precedenza, rappresenta un elemento chiave per la tua azienda. Per comprendere come l’ottimizzazione sui motori di ricerca può concretamente aiutare la tua attività, di seguito riassumiamo in 3 punti gli elementi cardine su cui fa leva la SEO. La SEO ti aiuta a:

  1. Trovare le parole chiave inerenti al tuo business – conoscere le parole chiave più cercate dai tuoi potenziali clienti ti consente sia di ottimizzare il tuo sito web in base a tali evidenze, che di comprendere meglio il tuo target per attivare strategie di marketing a vari livelli.
  2. Aumentare la notorietà del tuo brand in rete – le attività di link baiting e link building consistono in una strategia SEO per acquisire link e citazioni su altri siti web. In questo modo, migliorano la presenza di un sito sui motori di ricerca e generano fiducia nel brand, in presenza di recensioni e giudizi positivi sulla qualità di prodotti e servizi resi al cliente.
  3. Aumentare il valore del brand – amplificare il valore di un marchio è l’obiettivo di ogni titolare d’impresa. La SEO è forse l’unica strategia di marketing digitale in grado di assicurare risultati duraturi nel tempo.

Il posizionamento tra i primi risultati del motore di ricerca è difficile da raggiungere senza mettere in pratica i giusti consigli SEO. Le aziende più grandi possono investire budget davvero ingenti per pubblicità, promozione e marketing per farsi notare dai clienti. Fortunatamente, esistono strategie che consentono anche alle imprese più piccole di mettersi in gioco e di competere nel mercato e sul web.

Le parole chiave devono essere presenti all’interno dei contenuti del tuo sito web. Vediamo i consigli SEO su dove posizionare le tue keyword:

  • Post Title: la parola chiave dovrebbe essere presente nel titolo del tuo articolo, se hai un blog, e meglio se all’inizio.
  • Contenuto: la tua parola chiave, con le sue correlate, deve ovviamente essere presente in tutto il corpo del testo. Devono apparire in modo naturale e non essere forzate. Inoltre, bisogna fare attenzione anche alla frequenza con cui appaiono, non deve essere poco ma nemmeno troppo.
  • Tag alt: si tratta del testo alternativo che si deve inserire all’interno delle immagini. Le parole chiave vanno scritte anche qui per potenziare la loro efficacia.
  • Meta Tags: anche questa sezione deve essere compilata accuratamente per insegnare ai motori di ricerca di cosa parla la tua pagina web.

SEO locale

Se nella ricerca di Google hai notato attività commerciali con evidenziato l’indirizzo ed una valutazione a stelle, questo è il risultato del Local SEO tramite la pagina Google My Business.

Il modo migliore per ottimizzare la pagina di Google My Business è effettuare le seguenti operazioni:

  • mantenere le informazioni aziendali coerenti ed aggiornate (nome, dettagli di contatto etc.);
  • avere foto aggiornate;
  • essere proattivo con le recensioni;
  • attivare la funzione di messaggistica affinché i clienti possano contattarti facilmente;
  • allineare la tua categoria principale con i prodotti o i servizi che offri.

È inoltre consigliabile utilizzare bene la sezione “Insights” che genera rapporti sulle visualizzazioni e sui clic originati dalla pagina Google My Business. Tutto ciò non è dissimile dal metodo con cui dovresti tenere costantemente sotto controllo tutti i report, ovvero con un attento monitoraggio per essere in grado di modificare e migliorare le tue strategie e metriche.

L’importanza della SEO per la tua Azienda in 3 punti

La SEO in Nexsys

La SEO è, a tutti gli effetti, marketing: fa parte della tua strategia di inbound e funziona bene insieme ad altre attività quali la promozione sui social media, la content strategy ed ulteriori elementi. Come abbiamo detto, la SEO è di vitale importanza per il successo nel mondo online. Un buon approccio SEO porterà più traffico al tuo sito web, blog o negozio, acquisendo più lettori o clienti, convertendo lead in vendite ed aiutando la tua azienda a crescere.

In definitiva, non aspettare che siano gli utenti a cercarti, ma fatti trovare per le parole chiave più importanti per il tuo business. Contattaci: Nexsys è il partner ideale per la realizzazione di siti web professionali, moderni, statici o dinamici.

Apri la chat
1
Possiamo aiutarti?
Ciao 👋
Possiamo aiutarti?
X