La sicurezza informatica in azienda è un insieme di processi e prodotti, tra cui un ruolo di primaria importanza lo gioca il firewall aziendale, ovvero un appliance hardware o software in grado di agire autonomamente prevenendo accessi non autorizzati, intrusioni malevoli, perdite di dati e bloccando il traffico sospetto. Sottovalutare questo tipo di minacce significa non solo mettere in pericolo i dati aziendali, ma anche andare in contro a sanzioni derivate da una implementazione non corretta delle normative, come ad esempio il GDPR.

Cos’è un Firewall aziendale?

La definizione di Firewall aziendale è la seguente: “Il firewall aziendale è  un componente di difesa di una rete informatica, che può anche svolgere una funzione di “collegamento” tra due reti informatiche distinte, diventando così anche un elemento fondamentale di business continuity oltre che di protezione.” La funzione principale di un firewall è quindi la protezione della rete. Le reti informatiche sono principalmente due: WAN (la normale rete internet) e LAN (la rete aziendale). Il firewall è in grado di controllare e poi filtrare connessioni che attraversano le reti WAN o LAN.

Firewall Aziendale

Il firewall è uno strumento quindi che funge da schermo protettivo, un vero e proprio muro (da qui il nome) che garantisce protezione alla rete informatica. In particolare, blocca l’accesso al sistema alle risorse esterne, applicando filtri di protezione che agiscono secondo determinate regole, a loro volta definite dall’amministratore di rete.

A cosa servono i firewall?

Essenzialmente i firewall offrono le seguenti funzionalità:

  • Analisi dei servizi online ai quali è consentito accedere
  • Esaminare la direzione del traffico
  • Controllare il traffico di rete generato dagli utenti
  • Verificare l’utilizzo dei servizi online

nextgeneration firewalll

Come scegliere un firewall aziendale?

 “Ma cosa dovrebbe fare un buon firewall per la mia azienda e come dovrei sceglierlo?”

Un firewall aziendale dovrebbe avere tutte queste funzionalità

1. Filtro dei contenuti

Un firewall aziendale svolge funzionalità di protezione di contenuti che sono ritenuti dall’imprenditore/amministratore pericolosi o dannosi per l’azienda.

Il firewall impedirà quindi che i computer della rete possano ad esempio accedere a tali siti ritenuti pericolosi e da lì scaricare programmi non autorizzati.

2. Antivirus

Oltre alla funzione di prevenzione, alcuni firewall hanno anche la funzione di protezione, attivandosi al momento in cui rilevano un pattern di rete o contenuto come nocivo.

L’antivirus a livello firewall andrà utilizzato in aggiunta al classico programma di protezione Antivirus pensato appositamente per questa funzione, presente ed aggiornato su ogni dispositivo.

3. Linea di Backup

Relativamente alla continuità operativa, nel momento in cui il firewall è in grado di gestire più connettività, in caso di guasto di una delle due è in grado di spostare il traffico dell’azienda sull’altra linea, evitando di interrompere l’operatività.

4. Controllo di accessi indesiderati

Il firewall nelle sue funzionalità di ispezione è in grado di  filtrare le richieste e il traffico di rete andando quindi ad individuare ad esempio eventuali violazioni di password e tentativi di frode attraverso la rete aziendale.

L’evoluzione delle tecnologie abbinate ai Firewall Aziendali hanno visto negli ultimi anni progressi importanti con la diffusione dei cosiddetti firewall next-gen: si tratta di strumenti con funzionalità avanzate come il controllo degli accessi, deep packet inspection, machine learning e altre tecnologie di ultima generazione.

Possono funzionare come moduli standalone o attraverso integrazioni in ambienti di virtualizzazione, adattandosi comunque al sistema preesistente.

Nextgen Firewall

L’aggiornamento degli attuali firewall, in virtù di quelli next-gen è consigliabile a qualsiasi azienda a prescindere dalle dimensioni. Si tratta di investimenti ampiamente giustificati dal continuo numero e sviluppo di sempre più avanzate minacce informatiche e dall’importanza sempre crescente delle corretta conservazione dei dati aziendali.

La Consulenza Informatica nella scelta di un firewall aziendale

La scelta relativa ad un firewall aziendale può essere complicata a causa della grande varietà dell’offerta e dalla differenza di costo delle varie soluzioni, senza contare eventuali costi e tempi di installazione e mantenimento dei prodotti.

La soluzione più comoda è quella di scegliere un partner tecnologico con le giuste competenze per farsi guidare nella scelta e nel setup del firewall.

La consulenza informatica in ambito sicurezza informatica è in grado attraverso audit specifici di verificare i possibili punti deboli dell’infrastruttura IT dell’azienda, e tenendo conto anche delle specificità e requisiti, consigliare la soluzione più adatta rispetto al contesto analizzato.

A seguito dell’auditing, ci si orienterà quindi verso la migliore soluzione firewall, in grado di offrire il giusto compromesso tra semplicità di integrazione con il sistema esistente e funzionalità offerte dallo strumento di Security.

Apri la chat
1
Possiamo aiutarti?
Ciao 👋
Possiamo aiutarti?