Ad ogni mailbox (cassetta postale) è associata una dimensione massima, chiamata Quota. Solitamente al raggiungimento di una ben predefinita percentuale rispetto al totale della Quota di una MailBox, l’utente riceve un messaggio che segnala l’approssimarsi della capacità massima della MailBox. Al raggiungimento della Quota contribuiscono tutti i messaggi e le cartelle create via WebMail o tramite Client , inclusa la cartella della posta eliminata (Trash). In Office 365 le mailbox quota hanno 3 impostazioni:

  • Warning limitquando la cassetta postale raggiunge questo limite viene inviato un avviso all’utente
  • Send limit – quando la cassetta postale raggiunge questo limite, l’utente non può più inviare email
  • Send/receive limitquando la cassetta postale raggiunge questo limite, l’utente non può inviare o ricevere e-mail

Per impostazione predefinita in Office 365, il limite di avviso è impostato sul 98% della capacità della cassetta postale, il limite di invio è impostato sul 99% della capacità della mailbox e il limite di invio/ricezione è impostato sul 100% della capacità della stessa. 

Come modificare la Office 365 mailbox quota

Office 365 Mailbox Quota: limitazioni

Le mailbox quota variano in base al piano di licensing Microsoft Office 365 in uso. In particolar modo:

Limite EXCHANGE ONLINE KIOSK EXCHANGE ONLINE Piano 1 EXCHANGE ONLINE Piano 2
Warning 1.96 GB 49 GB 98 GB
Prohibit Send 1.98 GB 49.5 GB 99 GB
Prohibit Send/Receive 2 GB 50 GB 100 GB

E di conseguenza, se abbinato al piano di licensing, abbiamo la seguente mappatura con il relativo Service Plan:

LICENSING Service Plan
Office 365 Enterprise F1 Exchange Online Kiosk
Office 365 Business Essentials Exchange Online piano 1
Office 365 Business Premium Exchange Online piano 1
Office 365 Enterprise E1 Exchange Online piano 1
Office 365 Enterprise E3 Exchange Online piano 2
Office 365 Enterprise E5 Exchange Online piano 2

E’ sempre utile quindi conoscere i limiti dell’ambiente Office 365, laddove come sistema Cloud ed in continuo aggiornamento, gli stessi limiti possono essere nel tempo modificati e cambiati (tipicamente verso l’alto): risulta quindi necessario consultare periodicamente la specifica della Service Description in questo caso di Exchange Online dove Microsoft aggiorna la documentazione ufficiale del prodotto.

Come modificare la Office 365 mailbox quota

Configurare la Office 365 Mailbox Quota tramite PowerShell

Le quote delle cassette postali di Office 365 non sono configurabili tramite Exchange Admin Console da interfaccia. Per poterlo fare sarà quindi necessario utilizzare PowerShell; in particolar modo tramite il comando Set-Mailbox, al fine di configurare le quote delle cassette postali dopo la connessione a Exchange Online:

# Set the mailbox quota

Set-Mailbox [email protected] -IssueWarningQuota 230MB -ProhibitSendQuota 240MB -ProhibitSendReceiveQuota 250MB

Configurazione la mailbox Quota per più utenti

Se la mailbox quota va applicata a più utenti è possibile utilizzare il Pipeline della powershell, in modo da applicare un filtro per ricercare un set predefinito di utenti e applicare in maniera massiva con un’unica riga di codice le modifiche:

Get-User | where {$_.Department -eq “ICT”} | Get-Mailbox | Set-Mailbox -ProhibitSendQuota < Value > -ProhibitSendReceiveQuota < Value > -IssueWarningQuota < Value >

X