Microsoft, da ormai più di 10 anni, si è allontanata dal suo modello di business basato sulla vendita on-time di software a pacchetto per orientarsi verso la vendita di contratti annuali e mensili di servizi (Software Assurance, Office 365, Dynamics 365 ecc). Nel 2004, l’82% delle sue entrate proveniva dal licensing di Windows, Windows Server e Office. I servizi basati sul Cloud stanno da tempo sostituendo l’installazione locale di software e di licenze negli ambienti ove operano professionisti, utenti consumer e grandi aziende.

Attualmente Microsoft si compone di 3 principali Segmenti Operativi:

  • More Personal Computing: le entrate di questo segmento provengono dalla vendita di sistemi operativi, dispositivi hardware, gaming e soluzioni in motori di ricerca;
  • Intelligent cloud: le entrate di questo segmento derivano dalla vendita di soluzioni e servizi Cloud pubblici, ibridi e privati;
  • Productivity and Business Processes: le entrate di questo segmento provengono dalla vendita di sottoscrizioni Office, di servizi Linkedin e di soluzioni CRM e ERP basate su Dynamic 365.

Secondo gli analisti, il segmento Intelligent Cloud prevede di rappresentare il 31.2% delle entrate di Microsoft nel 2020, con un ricavato di 290 miliardi di dollari previsti nel 2020. Il segmento Productivity and Business Processes prevede di rappresentarne, sempre nel 2020, il 33.7%. Combinati insieme, questi due valori rappresentano una quota nettamente superiore a quella data dal ricavato della vendita di sistemi operativi e dispositivi. Di fatto, una inversione epocale nella linea di business Microsoft.

Nonostante Amazon abbia iniziato il suo percorso nel settore Cloud nettamente in anticipo – 4 anni prima del lancio di Azure – rispetto a Microsoft, il futuro di Microsoft Azure sembra comunque prospero. Come si può leggere, infatti, dai report indipendenti condotti da RightScale e Flexera, negli ultimi 3 anni l’adozione di servizi Public Cloud da parte di aziende ed utenti è cresciuta del 4% per Amazon Web Service e del 18% per Microsoft Azure. Altresì può notarsi come, nel 2019, sia cominciata la regressione di Amazon Web Service, la quale ha perso 3% di mercato rispetto all’anno precedente.

Per poter svolgere al meglio il proprio ruolo nella Digital Transformation, sistemisti, sviluppatori, architetti, project manager, specialisti di vendita e di marketing necessitano di acquisire e mantenere aggiornate le proprie competenze tecniche. In questo articolo andiamo ad illustrare le diverse soluzioni di formazione e certificazione offerte da Microsoft.

Percorsi di Formazione e Certificazione Microsoft

Gli acronimi MCSA (Microsoft Certified Solution Associate), MCSE (Microsoft Certified Solutions Expert o anche conosciuto in precedenza come Microsoft Certified Systems Engineer), e MCSD (Microsoft Certified Solutions Developer) ci lasceranno presto, come annunciato nel Microsoft Learning Blog MCSA, MCSD, MCSE certifications retire; with continued investment to role-based certifications. L’attuale data di ritiro è fissata al 31 Gennaio 2021.

I percorsi di formazione e certificazione Microsoft stanno evolvendo ed allontanandosi dal modello product-based, per dirigersi verso un modello role-based, come mostrato nella seguente tabella:

Nomenclatura Product-based Nuova nomenclatura Role-based
MTA (Microsoft Technology Associate) Fundamentals
MCSA (Microsoft Certified Solutions Associate) Associate Roles
MCSE (Microsoft Certified Solutions Engineer) oppure MCSD (Microsoft Certified Solutions Developer) Expert Roles

È possibile dividere i percorsi di formazione e certificazione Microsoft in 4 aree:

  • Azure Apps and Infrastructure: include i percorsi Azure Administrator, Architect e Developer;
  • Azure Data and AI: include i percorsi Azure Data Scientist, Data Engineer e AI Engineer;
  • Modern Workplace: include i percorsi Microsoft 365 Desktop Administrator, Teamwork Administrator, Microsoft 365 Developer, Security Administrator ed altri ruoli Microsoft 365;
  • Business Applications: include i percorsi Dynamics 365 Consultant e Developer roles.

Nelle seguenti sezioni verranno illustrate e dettagliate le singole aree.

Azure Apps and Infrastructure

 

Le certificazioni Azure Apps and Infrastructure sono orientate in favore di professionisti e sviluppatori IT. La certificazione Azure Fundamentals può essere indicata a specialisti di vendite, marketing e manager. Di seguito le certificazioni disponibili in questa area:

Azure Apps and Infrastructure Certifications

Fundamentals

  • Microsoft Certified: Azure Fundamentals – è incentrata sui concetti di base del Cloud, sui servizi e sul pricing di Microsoft Azure. La certificazione permette di approfondire e testare le proprie competenze sui concetti fondamentali di Cloud Security, Privacy e Compliance. Questa certificazione rappresenta la base di partenza del percorso di formazione su Microsoft Azure. Esame da sostenere: AZ-900 Microsoft Azure Fundamentals

 

Ruoli Associate ed Expert

 

  • Microsoft Certified: Azure Developer Associate – si basa su design, sviluppo, test e gestione di applicazioni e servizi Cloud, coadiuvando Solution Architects, Cloud DBAs, Cloud Administrators nell’implementazione di queste soluzioni. La certificazione è ideale per quegli sviluppatori che vogliono comprendere ed approfondire le diverse soluzioni che Microsoft Azure mette in campo per loro. Esame da sostenere: AZ-203 Developing Solutions for Microsoft Azure
  • Microsoft Certified: Azure Security Engineer Associate – è incentrata sull’implementazione di misure di sicurezza e threat protection, sulla gestione e sull’accesso delle identità, sulla protezione dei dati, delle applicazioni e delle reti in ambiente Cloud Pubblico ed Ibrido. Questa certificazione approfondisce le differenti configurazioni ed architetture di sicurezza, relative ai servizi Microsoft Azure. Esame da sostenere: AZ-500 Microsoft Azure Security Technologies
  • Microsoft Certified: Azure DevOps Engineer Expert – approfondisce come combinare persone, processi e tecnologie per rilasciare costantemente e continuativamente prodotti, soluzioni e servizi che soddisfino le necessità degli utenti finali e gli obiettivi di business. Questa certificazione non si basa soltanto su Azure DevOps, bensì sulle pratiche DevOps generalmente adottate ed utili come Source Control, Continuous Integration and Continuous Delivery (CI/CD). Esame da sostenere: AZ-400 Microsoft Azure DevOps Solution

La tabella seguente mostra gli esami ed i prerequisiti di questa area:

Esami e prerequisiti Azure Apps and Infrastructure

Altre due certificazioni specifiche sono disponibili in questa area:

Azure Data and AI

Le certificazioni Azure Data and AI sono pensate per i ruoli di Data Scientist e Data and AI Engineer. In aggiunta alle certificazioni Microsoft Certified: Azure Fundamentals e Microsoft Certified: Azure Solutions Architect Expert, in questa area sono disponibili le seguenti tre certificazioni:

  • Microsoft Certified: Azure Data Scientist Associate – approfondisce le tecniche di machine learning in Azure, per istruire, valutare e distribuire modelli computazionali che possano risolvere problemi reali di business.
  • Microsoft Certified: Azure Data Engineer Associate – si basa sullo studio di design, implementazione, gestione, monitoring, security e privacy di dati, usando i data services full stack di Azure.
  • Microsoft Certified: Azure AI Engineer Associate – è incentrata sull’uso dei servizi Cognitive, Machine Learning e Knowledge Mining, al fine di disegnare ed implementare architetture di soluzioni Microsoft AI che comprendano servizi di Natural Language Processing, Speech, Computer Vision, Bots ed altri agenti.

La tabella seguente mostra gli esami ed i prerequisiti di questa area:

Esami e prerequisiti Azure Data and AI

Modern Workplace

Il percorso Microsoft Modern Workplace promuove l’efficienza operativa e la collaborazione in chiave moderna nelle organizzazioni aziendali. Questo percorso comprende i prodotti quali Microsoft 365, Office 365, SharePoint, OneDrive e Teams.

Fundamentals

  • Microsoft Certified: Microsoft 365 Fundamentals – si basa sui concetti base del Cloud e sui fondami di Microsoft 365 e dei suoi servizi principali. La certificazione permette di acquisire competenze sui concetti di base di pricing, security, compliance e privacy.

Ruoli Associate ed Expert

  • Microsoft 365 Certified: Modern Desktop Administrator Associate – approfondisce le procedure di distribuzione, di gestione, di aggiornamento di dispositivi Windows e le configurazioni riguardanti la connettività, le policies e la protezione dei profili utente e dei dati.
  • Microsoft 365 Certified: Teamwork Administrator Associate – verte sulla configurazione e gestione di Sharepoint Online, OneDrive for Business, Tems, Sharepoint On-Premises e relativi strumenti e servizi di integrazione. Questa certificazione permette di acquisire competenze sulla migrazione di questi servizi e su scenari ibridi.
  • Microsoft 365 Certified: Messaging Administrator Associate – è incentrata sulla gestione di infrastrutture di messaggistica moderna, basate su Microsoft Exchange Server. Si studieranno le configurazioni della topologia di Mail Flow, dei destinatari di posta e dei dispositivi con approfondimenti su procedure e metodologie di migrazione, di scenari ibridi e di messa in sicurezza dell’ambiente di messaggistica.
  • Microsoft 365 Certified: Teams Administrator Associate – certificazione rilasciata di recente ed incentrata sul design e sulla configurazione di Microsoft Teams con approfondimenti legati a tematiche di gestione dei Teams, delle Chat, Calling, Meetings e delle App Policies.
  • Microsoft 365 Certified: Developer Associate – approfondisce lo sviluppo e la costruzione di applicazioni all’interno di Microsoft 365 riguardanti Microsoft Graph, SharePoint, Teams ed Office.
  • Microsoft 365 Certified: Security Administrator Associate – verte sulla configurazione sull’implementazione e gestione delle identità, degli accessi, della protezione delle informazioni e della mitigazione di minacce digitali. Approfondisce, inoltre, tematiche di governance e compliance in Microsoft 365.
  • Microsoft 365 Certified: Enterprise Administrator Expert – verte sul design ed implementazione di servizi in Microsoft 365 con approfondimenti legati alla gestione delle user identity e dei ruoli, dei protocolli e servizi di accesso ed autenticazione. Vengono illustrate le modalità di distribuzione ed estensione di Office 365 e l’implementazione di criteri di sicurezza e governance in Microsoft 365.

La tabella seguente mostra gli esami ed i prerequisiti di questa area:

Esami e prerequisiti Modern Workplace

Business Applications

L’area Business Applications comprende i percorsi di formazione e certificazione su Dynamics 365.

Business Applications Certifications

Conclusioni

Non importa quale sia il tuo livello di esperienza, con Microsoft puoi sempre far avanzare la tua carriera e dimostrare i tuoi successi attraverso le certificazioni riconosciute nel settore. Esplora tutte le certificazioni disponibili nel nuovo Microsoft Certifications Index Poster.

Le certificazioni Microsoft hanno l’obiettivo di verificare le competenze di cui dispongono i Professionisti IT, garantendo alle aziende personale estremamente qualificato. La Certificazione Microsoft rappresenta la soluzione ideale per indicare le proprie competenze specifiche e per le aziende rappresenta un metodo oggettivo per:

  • Identificare lo skill necessario a mantenere competitività nel mercato;
  • Definire le necessità formative e per misurarne il risultato;
  • Garantire alta produttività e ridurre i costi operativi.

Lavori in un’azienda Partner Microsoft e devi sostenere a breve un esame di certificazione su Azure, Microsoft 365, Windows 10 in modo da completare i requisiti per una specifica competenza? In qualità di Partner eroghiamo sessioni di preparazione agli esami di certificazione (Exam Prep) in ambito Azure, Office 365, Datacenter, al fine di supportare la preparazione tecnica, relativo completamento e superamento dell’esame di certificazione Microsoft. Affidati all’esperienza di Nexsys per la tua formazione informatica!

Apri la chat
1
Possiamo aiutarti?
Ciao 👋
Possiamo aiutarti?
X