Facebook è diventato sempre più uno strumento per riuscire ad aumentare le proprie vendite e/o trovare nuovi clienti. Trovare clienti su Facebook è una strategia ottimale per tutti coloro che hanno un’attività professionale o per chi lavora come freelance, per questo motivo in molti si chiedono: come vendere su Facebook?

Nel 2018, a causa di un cambiamento dell’algoritmo del feed notizie di Facebook, coloro che volevano promuovere una pagina, un post e raggiungere nuovi clienti hanno incontrato non poche difficoltà. Il nuovo algoritmo ha comportato un cambiamento delle strategie per acquisire clienti, cercando di aumentare il coinvolgimento del proprio pubblico e la possibilità di raggiungere nuovi utenti e attirare clientela interessata ai propri prodotti e servizi.

Come trovare clienti su Facebook?

Illustriamo di seguito, 5 modi per trovare potenziali clienti su Facebook attraverso azioni consigliate:

Posta contenuti di qualità

La prima regola per riuscire ad ottenere maggiore considerazione dagli utenti è creare e postare contenuti di qualità, che possano interessare i tuoi futuri utenti e clienti o stimolare le interazioni, con continuità. Il nuovo algoritmo, infatti, premia commenti, reazioni, like e condivisioni che vengono effettuati dagli utenti sotto un post.

Riuscendo a coinvolgere realmente i tuoi seguaci su Facebook riuscirai anche a instaurare una relazione, che li porterà a fidarsi di te e di conseguenza ti aiuterà ad acquisire clienti fidelizzati e pronti ad acquistare il tuo prodotto o servizio.

Evita i contenuti “Click Bait”

Il Click Bait è considerato “spam”, tende a infastidire gli utenti che potrebbero di conseguenza chiedere a Facebook di non visualizzare più i contenuti della tua pagina sulla loro bacheca.

I contenuti Click Bait possono inizialmente portare degli utenti sul tuo sito o e-commerce, ma una volta scoperto “l’inganno”, questi lasceranno il sito e di conseguenza abbandoneranno la tua pagina.

Non si dovrebbero mai creare titoli accattivanti pensati solo per attrarre un utente all’interno del tuo sito o lasciare una reazione, senza che poi il contenuto dell’articolo o del post corrisponda con il suo titolo.

Incoraggia i tuoi clienti a seguire la tua pagina su Facebook

Facebook, attualmente, permette agli utenti di scegliere quali pagine vedere e quali invece non vedere nella sezione notizie. Questo comporta una modifica anche nel modo in cui si gestisce la propria pagina per trovare clienti su Facebook. I proprietari di una pagina Facebook, quindi, non dovrebbero limitarsi a chiedere di mettere il “Mi Piace” ma suggerire di seguire la pagina con l’opzione “Vedi prima” per riuscire a non perdere notifiche e post che pubblichi.

Aumenta il tuo budget pubblicitario

Ad oggi per riuscire a raggiungere potenziali clienti e rendere vitale la propria pagina Facebook è necessario avere un budget per la pubblicità e per le sponsorizzazioni mirate a un target specifico. Per promuovere la pagina è indispensabile focalizzarsi sul pubblico da raggiungere in modo da non sprecare il budget. In questo modo si avrà la possibilità di raggiungere persone realmente interessate ad acquistare i servizi o i prodotti offerti.

Crea un gruppo su Facebook

Un altro ottimo suggerimento per riuscire a trovare clienti su Facebook è creare un gruppo. Si tratta di una funzione che sta sempre più ottenendo rilevanza su questo social. Questa strategia può essere molto utile sia per le aziende sia per i professionisti al fine di rendere gli utenti partecipi e protagonisti della propria attività sui social, ottenendo di conseguenza un maggiore coinvolgimento della tua potenziale clientela.

Uno strumento creato ad hoc per trovare clienti si chiama Facebook Lead Ads ed aiuta ad acquisire clienti direttamente dal social media, senza l’ausilio di strumenti esterni.

Facebook Lead Ads

Facebook Lead Ads

Per comprendere al meglio l’utilità di Facebook Lead Ads è necessario conoscere il processo che porta un perfetto sconosciuto a diventare un cliente. A monte di questo percorso vi è quello che gli addetti ai lavori chiamano “lead generation” o generazione di lead, che consiste nell’acquisizione dei contatti delle persone che dimostrano interesse verso la nostra proposta commerciale.

Con le Lead Ads è possibile trasformare un utente in un lead, senza “costringerlo” a lasciare Facebook per atterrare su una pagina esterna. In una classica campagna di “lead generation su Facebook” gli utenti interagiscono con un post e vengono indirizzati su una landing page (o pagina di atterraggio) dove viene illustrato il messaggio e spiegata l’offerta commerciale con l’obiettivo di raccogliere il contatto dell’utente attraverso la compilazione di un modulo di contatto.

Le Lead Ads di Facebook rappresentano uno strumento di raccolta contatti più massivo, sono delle speciali inserzioni associate ad un modulo di contatto con cui si possono richiedere differenti informazioni (nome, cognome, e-mail, telefono ecc..).

8 semplici passaggi per creare le Facebook Lead Ads

  1. Imposta gli obiettivi della campagna
  2. Definisci le caratteristiche dei gruppi di inserzioni impostando: target, budget, posizionamenti e ottimizzazione dell’offerta
  3. Realizza la parte creativa delle inserzioni (immagini)
  4. Crea il modulo di contatto secondo le caratteristiche e le informazioni che desideri raccogliere
  5. Aggancia il modulo di contatto all’inserzione
  6. Assicurati che inserzioni e modulo dialoghino insieme con un messaggio coordinato in grado di portare l’utente verso l’obiettivo
  7. Collauda il “viaggio” compiuto dall’utente una volta intercettato dall’inserzione Lead Ads
  8. Attiva l’inserzione

A questo punto il sistema di advertising di Facebook si occuperà di trovare i tuoi potenziali clienti in base alle specifiche di targetizzazione che hai inserito, mentre il modulo di contatto, raccoglierà i dati che hai richiesto.

Social Media Marketing

Social Media Marketing

Abbiamo visto che una strategia di Social Media Marketing è indispensabile per essere presenti sui social in maniera professionale e per permettere alla tua azienda di acquisire nuovi clienti.

Il Social Media Marketing comprende tutte quelle azioni e attività di Marketing che mirano a generare visibilità sui social media, a stimolare la formazione di comunità virtuali e a gestirle, a condurre strategie efficaci per il posizionamento del Brand e relative attività promozionali.

Il Social Media Manager ha il compito di organizzare e coordinare tutte queste attività: conosce le dinamiche dei Social Network, studia dati e analitiche, ottimizza i tempi e i modi delle pubblicazioni, in modo da favorire le interazioni e aumentare il numero dei Followers.

Come ogni altra forma di marketing, quello sui social è una disciplina che fonde l’aspetto creativo nella creazione dei contenuti con un orientamento analitico/scientifico nel monitoraggio dei dati, ovvero una strategia social media coordinata dal social media manager.

5 modi per trovare potenziali clienti su Facebook

Facebook & Instagram

Come accennato, uno degli aspetti più funzionali di Facebook è la possibilità di creare advertising, i Facebook Ads, campagne e post sponsorizzati selezionando un pubblico targettizzato secondo interessi, professione, area geografica, età e molti altri parametri.

Dal canto suo, invece, Instagram è perfetto per raggiungere i millennials e i giovanissimi. Una delle caratteristiche che Instagram ha mutuato da Twitter sono gli hashtag, vere e proprie etichette da apporre ai post per renderli più facili da trovare o da cercare. Uno degli aspetti più divertenti del marketing su Instagram è quello di creare hashtag che caratterizzano l’azienda.

A questo punto non ti resta che iniziare a costruire il tuo Brand attraverso strategie mirate dei contenuti che tengano conto di aspetti come la frequenza di pubblicazione, la realizzazione di un calendario editoriale, l’utilizzo di determinati hashtag, il tema ed il look del tuo profilo aziendale.

Una strategia di social media marketing efficace deve tenere conto di quali siano i principali obiettivi della tua attività, come ad esempio l’aumento della vendita dei prodotti, l’aumento del traffico diretto verso il sito e il miglioramento della Brand Awareness e della reputazione aziendale.

Nexsys è azienda “social”, presente su vari social network quali su Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest ad esempio. Ogni pagina aziendale offre contenuti personalizzati e targettizzati. Non ti resta che iniziare a seguirci per saperne di più!

Apri la chat
1
Possiamo aiutarti?
Ciao 👋
Possiamo aiutarti?